Loading...
L’Associazione 2018-03-29T12:50:29+00:00

L’Associazione “Il tuo cuore, la mia stella”

L’Associazione “Il tuo cuore, la mia stella” è stata fondata da Marco Galbiati in memoria del figlio Riccardo, prematuramente scomparso a soli 15 anni, a causa di un malore mentre stava sciando. Ricky aveva due grandi passioni: lo sport (era un campioncino di sci e praticava altre discipline) e la cucina (era studente alla scuola alberghiera di Casargo e sognava di diventare chef). Ma, soprattutto, Riccardo aveva un cuore grande e viene ricordato da tutti come una persona attenta al prossimo e sempre pronto ad aiutare gli altri nonostante la giovane età. Papà Marco ha raccolto l’eredità spirituale di Riccardo e il testimone delle sue passioni: l’Associazione “Il tuo cuore, la mia stella” promuove infatti iniziative nel campo dello sport e della cucina in un’ottica di attenzione e di aiuto al prossimo.

Riccardo

Riccardo Galbiati, 15 anni, mentre stava sciando sulle piste dell’Aprica insieme al padre Marco, è stato colto da un malore e il suo cuore si è fermato. Era il 30 dicembre 2016. Immediatamente soccorso e poi trasportato in elicottero all’ospedale di Bergamo, è stato per tre giorni in coma. Poiché il suo cervello non rispondeva agli stimoli, è stato necessario “staccarlo” dalla macchina che aveva consentito al suo cuore di riprendere a battere. Il 2 gennaio 2017 Ricky ha donato gli organi (i reni, il fegato e le cornee) permettendo così ad alcune persone di tornare a vivere (o di vivere meglio) grazie a questo gesto di grande generosità.

Cosa facciamo

L’Associazione “Il tuo cuore, la mia stella”, voluta da papà Marco per dar seguito alle passioni di Ricky, è attiva nel settore dello sport e della cucina. In particolare organizza due manifestazioni sportive all’Aprica, il paese della Valtellina sulle cui piste è morto Riccardo e in cui lui trascorreva parte delle sue vacanze. Il ricavato della gara di sci (gennaio) e della corsa a colori (agosto) viene devoluto in beneficenza. Più articolata l’attività nel settore della cucina con borse di studio, premi all’interno di manifestazioni a tema e due progetti di istruzione per gli studenti delle scuole alberghiere finalizzati a consentire di accedere a una formazione culinaria di alto livello anche agli studenti che non hanno disponibilità economiche.

Manifestazioni sportive

Sono due le manifestazioni sportive organizzate all’Aprica, il paese della Valtellina sulle cui piste è morto Riccardo e in cui Ricky trascorreva parte delle sue vacanze. Il ricavato della gara di sci (gennaio) e della corsa a colori (agosto) viene devoluto in beneficenza.

Borse di studio e premi

Sono intitolate a Riccardo Galbiate alcune borse di studio per gli studenti meritevoli della scuola alberghiera di Casargo e un premio, sempre per studenti, all’interno della manifestazione Ristorexpo, che si svolge ogni anno al centro espositivo di Erba.

Formazione alberghiera

Prenderà il via con l’anno formativo 2018/2019 la prima edizione del master in alta cucina, chef e hotellerie presso la scuola alberghiera di Casargo. Contestuale è lo sviluppo del progetto per la creazione di una scuola/impresa.

Seguici e sostienici!

Puoi seguire le nostre attività anche sulla pagina Facebook “Il tuo cuore, la mia stella”
Puoi sostenerci firmando la petizione per modificare la legge sulla donazione degli organi
e con una donazione al fondo “Il tuo cuore, la mia stella”